Come configurare il router per l’ADSL di Alice

configurazione router

In questo articolo cercherò di spiegare le differenze tra le varie modulazioni ADSL disponibili (G.DMT, ADSL2, ADSL2+), e indicherò come configurare il vostro modem /router ADSL con la connessione di Alice.


Modulazione ADSL:
La scelta più opportuna è quella di lasciare impostato il vostro modem router ADSL in maniera che scelga automaticamente la modulazione; in questo modo, se la centrale lo supporta, sarà utilizzata la modulazione ADSL2+.

  • G.DMT
    Questo è lo standard italiano per ADSL (fino a 8 Mbps in download) delle centrali con MUX ADSL di prima generazione. Questa è l’unica modulazione supportata dai modem router ADSL di prima generazione che NON sono compatibili con ADSL2, ADSL2+ (ad es. il vecchio Alcatel SpeedTouch Home). Con le attuali ADSL 7 Mega siamo praticamente al massimo di questa tecnologia. Questo standard non è più supportato dalle moderne centrali ADSL con MUX ADSL IPTV.
  • ADSL2
    I MUX ADSL dotati di piastre ADSL di seconda generazione accettano di default questa modulazione per tutti i tipi di linee ADSL (fino a 7 Mbps, sia a consumo che flat). Rispetto al vecchio standard G.DMT supporta una velocità di download di 12 Mbps e quindi a parità di distanza avere un router ADSL2/ADSL2+ ci permette di avere una portante più elevata e una migliore stabilità.
  • ADSL2+
    Questo è lo standard attuale per i nuovi MUX ADSL (compatibili con IPTV) di terza generazione o MUX ADSL di seconda generazione con schede o piastre ADSL compatibili ADSL2+. Questa modulazione supporta una velocità massima di 24 Mbps in download. Anche molti dei clienti 7 Mega vengono collegati con questo standard alla centrale ADSL. Ciò comporta un miglioramento di prestazioni sulla stabilità (è una questione molto importante per l’IPTV).
  • Protocollo ADSL:
    Il protocollo da impostare nel modem router ADSL è PPPoE (Encapsulation LLC), che è compatibile sia con i vecchi MUX che con i nuovi MUX ADSL IP. Non c’è una differenza rilevante in termini di velocità, ed il PPPoE è più stabile in caso di linee con rumore elevato.

  • PPPoA (VC)
    Questo è il primo protocollo sperimentato nei modem ADSL USB (Alcatel Manta); successivamente è diventato uno standard come il PPPoE. Con le prime ADSL, in caso di sostituzione del modem router da Ethernet USB era necessario chiamare l’assistenza clienti e farsi cambiare il protocollo in centrale da PPPoE a PPPoA (o viceversa). Oggi i vecchi MUX supportano entrambi i protocolli.
  • PPPoE (LC)
    Questo è lo standard internazionale delle connessioni ADSL, ed è l’unico protocollo accettato dai nuovi MUX IP Telecom.