Wavemax nelle Marche: copertura in tutte le province

wavemax wimax

Scelti i partner: Alvarion, Huawei, Loccioni e Globcom. Ad Agosto comunicate le prime installazioni.
Wavemax, la società concessionaria delle licenza per le Marche della tecnologia Wi-Max, annuncia di essere pronta ad attivare installazioni in ogni provincia delle Marche entro l’anno. Con questa iniziativa Wavemax segnala anche i partner grazie a cui sarà possibile attivare i servizi che, come previsto da tempo, partiranno ad autunno.
 
Dal sito wimax-italia apprendiamo che sul fronte tecnologico Wavemax avvierà nelle prossime settimane trattative operative e risolutive con Alvarion e Huawei, due gruppi leader nel mondo del Wi-Max, rispettivamente israeliano e cinese, che ritiene essere i partner ideali, anche alla luce delle analisi dirette fatte negli ultimi 12 mesi sullo sviluppo degli apparati avanzati e tecnologicamente affidabili da parte di questi due importanti fornitori.
 
Con il Gruppo Loccioni, leader nelle soluzioni integrate di Information and Communication Technology, che rappresenta il soggetto ideale per collaborare sul territorio nei progetti di infrastruttura, manutenzione e servizi, è stata definita la partnership per gli aspetti tecnici e di progettazione
 
Infine Wavemax ha individuato nell’operatore telefonico Globcom la realtà alla quale affidare tutti aspetti legati alla telefonia. Con Globcom è prevista la creazione di un Polo Tecnologico delle Telecomunicazioni.
 
Entro il mese di Agosto saranno annunciati i primi siti nei quali sarà operativa Wavemax con i propri servizi in banda larga.