Tethering con iPhone: tariffe poco concorrenziali per Vodafone

iPhone Vodafone

Il tethering, di cui ho già parlato in passato, è la possibilità di utilizzare un cellulare come modem per collegarsi ad internet con un computer senza dover utilizzre una chiavetta internet. Con Vodafone, come ho già detto, il tethering dev’essere pagato a parte.


E’ una stupidaggine, siamo d’accordo. E’ l’ennesimo modo per spillare quattrini agli utenti, ma purtroppo è la realtà: Vodafone applica due tariffe differenti a seconda che si utilizzi l’iPhone come modem o per navigare direttamente senza PC.
 
Finalmente le tariffe sono state rese pubbliche, e non c’è nulla di buono.
 
Per usare l’iPhone come modem senza sottoscrivere nessuna offerta o formula, si devono pagare 2 € all’ora per le connessioni GPRS, oppure 1 € ogni 15 minuti (più 0,50€ di scatto ad ogni connessione) per le connessioni UMTS.
Secondo la mia opinione si tratta di pezzi altissimi, e la situazione non migliora di molto neanche con le offerte semi flat.
 
La tabella del sito Vodafone propone 4 soluzioni:
 
• Internet Night: 15€ al mese per navigare senza limiti dalle 22 alle 7 del mattino;
• Internet Small: 10€ al mese per un’ora di navigazione al giorno;
• Internet Large: 25€ al mese per 5 ora di navigazione al giorno;
• Internet Day Senza Limiti: 5€ per navigare un giorno intero senza limiti (parliamo di 150€ al mese).
 
Restano ancora le limitazioni per il P2P e per Skype; inoltre nel caso si superino 10GB di traffico generato in un mese, Vodafone potrebbe limitare la banda nel mese successivo.
 
Che dire… è inutile protestare: o mangi questa minestra, o salti dalla finestra.
 
Se non vi stanno bene, vi invito a cambiare gestore :-)
 
Voi cosa ne pensate?